gnocchetti erbe selvatiche di campo Agriturismo Eliodoro

GNOCCHETTI ALLE ERBE DI CAMPO

BY AGRITURISMO ELIODORO

Erbe di campo, grana padano e Mantograno dalle nostre terre per un ritorno, in chiave contemporanea, alla tradizione.
Le erbe di campo hanno avuto molta importanza nella nostra alimentazione fino agli anni ’50. In seguito, con l'inurbamento, sono state gradualmente sostituite dagli ortaggi coltivati. Eppure per chi vive in città è ancora possibile consumare le erbe selvatiche raccolte proprio durante una passeggiata con qualche piccolo accorgimento. La raccolta delle erbe selvatiche va fatta lontano da fonti inquinanti come strade, fabbriche, allevamenti di animali, campi coltivati con metodi intensivi, campi e giardini pubblici. Le erbe di campo vanno recise alla base con un coltello ben affilato e raccolte in un sacchetto o in un cesto, poi si mondano, si lavano e si asciugano, quindi si preparano per il consumo.

Gnocchetti alle erbe di campo con fonduta di Grana Padano dei Prati Stabili allo zafferano
Ingredienti per 4 persone
250 g farina Mantograno tipo 1
80 g erbe di campo miste lessate
3 uova medie
50 ml acqua
1 cucchiaio olio extra vergine di oliva
60 g burro
Sale q.b.

Ingredienti per la salsa
250 ml crema di latte
60 g Grana Padano dei Prati Stabili (stagionatura 10 mesi)
5 pistilli zafferano

Preparazione
Tagliare le erbe di campo e frullarle insieme alle uova, all’acqua, al sale e all’olio.
Unire la farina e impastare con un cucchiaio fino a ottenere un composto liscio e uniforme.
Portare a ebollizione una pentola di acqua salata.
Passare l’impasto attraverso l’apposita grattugia per gnocchetti, lasciandolo colare nella sottostante pentola (in mancanza di questo strumento che solitamente si utilizza per preparare gli spatzle, l’impasto può essere passato attraverso una grattugia a buchi grandi con l’aiuto di una spatola).
Cuocere gli gnocchetti per qualche minuto e poi scolarli.
Condire con burro fuso.
Scaldare la crema di latte in un pentolino con i pistilli di zafferano. Appena raggiunto il bollore, spegnere il fuoco e aggiungere il Grana Padano grattugiato.
Miscelare con una frusta fino a ottenere una fonduta cremosa.
Versare alcuni cucchiai di fonduta in un piatto da portata e adagiarvi sopra gli gnocchetti ben caldi.

Ricetta a cura di Paola
dell’Agriturismo Eliodoro - 331 449 6703
Str. Colonne, 22, 46048 Cornalino MN
https://www.agriturismoeliodoro.it/


Questo sito web fa uso di cookies al fine di migliorare l'esperienza di navigazione.
Continuando ad utilizzare questo sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies.
Maggiori informazioni sull'uso dei cookies